Condizioni del Servizio Dibop

1. Oggetto

Le presenti Condizioni contrattuali disciplinano il rapporto tra l’utente e Dibop S.r.l., nell’ambito della fruizione del Servizio di Musica in Streaming Dibop, offerto in abbinamento ad un Servizio di Telefonia Mobile, il quale sarà erogato da parte di Wind TRE S.p.a. (di seguito, “Wind”).

Dibop S.r.l., con sede legale in Corso Buenos Aires 64 – 20124 Milano, previa autorizzazione rilasciata dal Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento Comunicazione, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 259/2003 e della Delibera dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni n. 544/00/CONS relativamente alla figura di "Rivenditore di traffico su rete mobile", rivenderà ai propri clienti il Servizio di Telefonia Mobile di Wind su tutto il territorio nazionale italiano, figurando come “rivenditore di traffico su rete mobile” (o “air time reseller”).

1.1 Definizioni

Servizio Di Musica In Streaming:
si intende la fruizione di un vasto catalogo di brani musicali e altri contenuti, la quale avviene in seguito al download dell’app mobile Dibop;
Servizio Di Telefonia Mobile (o Tariffa Telefonica):
si intende una combinazione di voce, dati ed SMS, utilizzabili attraverso una carta SIM, che si rinnova automaticamente il primo giorno di ogni mese solare;
Servizio:
si intende il Servizio di Musica in Streaming Dibop offerto in abbinamento ad una Tariffa Telefonica;
Offerta:
si intende una combinazione di differenti caratteristiche del Servizio, che si rinnova lo stesso giorno di ogni mese, in base alla data iniziale di attivazione e il cui valore complessivo è espresso in punti/mese, secondo quanto specificato alla sezione www.dibop.it/offerte;
Opzione Extra:
si intende una qualsiasi opzione da aggiungere all’Offerta, il cui valore è espresso in punti/mese, secondo quanto specificato alla sezione www.dibop.it/offerte;
Borsellino Elettronico:
si intende un portafoglio virtuale per mezzo del quale effettuare ricariche e monitorare i consumi giornalieri di punti, variabili in base all’Offerta scelta;
Tagli Di Ricarica:
si intende una serie di importi in euro da scegliere per acquistare specifici pacchetti di punti, le cui corrispondenze sono esplicitate alla sezione www.dibop.it/offerte;
Prelievo:
si intende l’addebito di un importo in euro, effettuato automaticamente sul conto dell’utente, in base al metodo di pagamento indicato;
Ricarica:
si intende l’azione di scelta di un Taglio Di Ricarica, a cui consegue un Prelievo del relativo importo in euro e un successivo accredito, nel Borsellino Elettronico, dei punti relativi al valore dell’Offerta;
Autoricarica:
si intende l’azione di Prelievo del Taglio Di Ricarica scelto dall’utente all’ultimo acquisto, effettuata automaticamente ogni volta che il saldo punti del Borsellino Elettronico è nullo o negativo;
Sito Web:
si intende il sito web www.dibop.it;
Modalità Free:
si intende una modalità di utilizzo limitato del Servizio di Musica in Streaming, ovvero con funzionalità limitate e con brani musicali fruibili per una durata pari a 30 secondi;
Modalità Completa:
si intende una modalità di utilizzo completo del Servizio di Musica in Streaming, ovvero con funzionalità complete e con brani musicali fruibili per la loro intera durata;
Periodo Di Prova Gratuita:
si intende un periodo pari a 30 giorni durante il quale il Servizio di Musica in Streaming è utilizzabile in Modalità Completa e gratuita.

2 2. Utilizzo del Servizio

2.1 Registrazione

2.1.1 Per poter usufruire del Servizio è necessario registrarsi attraverso un indirizzo email valido e una password, oppure attraverso l’utilizzo delle credenziali eventualmente già in possesso dell’utente per l’accesso al Servizio Facebook. Il processo di registrazione si conclude con la scelta di un nome utente, modificabile successivamente nell’area personale del Sito Web.
La registrazione implica l’accettazione delle presenti Condizioni di contratto e dell’Informativa sulla Privacy.
L’utente dichiara di aver fornito informazioni vere, accurate e complete, assumendosi la responsabilità dei dati inseriti.

2.1.2 La registrazione consente all’utente di utilizzare il Servizio di Musica in Streaming in Modalità Free.

2.1.3 Per utilizzare il Servizio in Modalità Completa, e fatto salvo il Periodo Di Prova Gratuito di cui al successivo art. 2.2, è necessario acquistare una delle Offerte proposte da Dibop. Per acquistare un’Offerta è necessario essere maggiorenni, oppure disporre del consenso di un genitore o tutore che sottoscriva le presenti Condizioni di contratto per conto del minore. Dibop non è responsabile nel caso in cui vengano inseriti da un minore dati fittizi e/o non di sua proprietà ai fini della conclusione del processo d’acquisto.

2.2 Periodo di Prova Gratuita

2.2.1 L’inserimento dei dettagli di pagamento durante il flusso di acquisto di un’Offerta, abilita l’utente a provare il Servizio di Musica in Streaming in Modalità Completa, gratuitamente e per 30 giorni (“Periodo di Prova Gratuita”).
Salvo il caso di disdetta anticipata di cui al successivo paragrafo, al termine del Periodo di Prova Gratuita verrà eseguito l’effettivo Prelievo dell’importo in euro selezionato dall’utente.
Qualora l’utente non desideri accettare il suddetto Prelievo, ha l’obbligo di effettuare esplicita disdetta alla sezione www.dibop.it/account, entro la scadenza del Periodo di Prova Gratuita.
Una mancata disdetta nei termini indicati si intende come conferma dell’acquisto dell’Offerta per cui aveva inserito i dettagli di pagamento. In caso di mancata disdetta, si procederà quindi ad effettuare il Prelievo dell’importo in euro selezionato dall’utente, con le modalità descritte all’art. 2.4.1.
L’utente potrà procedere alla disdetta entro il termine del Periodo di Prova con le modalitàdescritte sopra (alla sezione www.dibop.it/account), salvo che, come previsto al successivo art. 2.2.4, non richieda la carta SIM durante i 30 giorni del Periodo di Prova Gratuita. In tal caso l’utente potrà recedere dal presente contratto solo con le modalità di cui al successivo art. 3.3.

2.2.2 Il Periodo di Prova Gratuita può non essere previsto in caso di particolari promozioni, valide solo per periodi di tempo determinati, durante le quali sono applicati specifici sconti sulle ricariche effettuabili dall’utente.

2.2.3 L’utilizzo del Periodo di Prova Gratuita è consentito una sola volta e non è prorogabile. Nel caso in cui venissero rilevate irregolarità in sede di registrazione (quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: irregolarità relative all’ID del dispositivo mediante cui l’utente accede al Servizio di Musica in Streaming, al metodo di pagamento e/o a dati ad esso connessi e all’indirizzo email inserito dall’utente in fase di registrazione) Dibop potrà escludere, sospendere, revocare e/o limitare il Periodo di Prova Gratuita.
Dibop potrà inoltre limitare l’applicazione e/o l’erogazione del Servizio durante il Periodo di Prova Gratuita in caso rilevi eventuali utilizzi abusivi.

2.2.4 Come indicato al successivo art. 2.3.1, il Periodo di Prova Gratuita sarà interrotto qualora, durante tale periodo, l’utente richieda la spedizione della carta SIM.

2.3 Richiesta di spedizione della carta SIM per il Servizio di Telefonia Mobile

2.3.1 In fase di acquisto, l’utente potrà richiedere la spedizione di una carta SIM con la quale usufruire, in aggiunta al Servizio di Musica in Streaming, anche di un’utenza telefonica compresa nelle Offerte Dibop. La carta SIM consente la fruizione del Servizio di Telefonia Mobile anche a supporto del Servizio di Musica in Streaming. La carta SIM potrà essere spedita all’utente dal momento della richiesta.
L’ordine di spedizione di una carta SIM è a discrezione dell’utente che deve farne esplicita richiesta.
In caso l’utente non provveda a richiederne esplicitamente l’invio, la carta SIM non sarà spedita da Dibop.
Tale scelta prevede anche l’opzione di richiesta del servizio di Mobile Number Portability (di seguito, “MNP”), che consente all’utente di indicare Dibop come nuovo operatore telefonico, mantenendo invariato il numero di telefono di rete mobile in suo possesso. Se la richiesta di spedizione della carta SIM è effettuata nel corso del Periodo di Prova Gratuita, quest’ultimo è contestualmente interrotto, dando immediato seguito al Prelievo dell’importo in euro scelto dall’utente in fase di acquisto.
Il valore dell’Offerta resta comunque immutato, indipendentemente da suddetta scelta.

2.3.2 Per poter dare seguito alla spedizione della carta SIM, l’utente inserisce in apposito “form” o modulo online specifici dati anagrafici, necessari all’intestazione della carta SIM stessa. All’atto della consegna della carta SIM presso la sua abitazione, l’utente è tenuto a fornire ad un corriere certificato una copia leggibile di un documento di identità valido. Le caratteristiche della carta SIM e tutto quanto concerne il rapporto contrattuale dell’utente avente ad oggetto il Servizio di Telefonia Mobile sono specificati nel contratto relativo alla carta SIM, che verrà consegnato in forma cartacea all’utente, unitamente e alla carta SIM stessa.

2.3.3 In caso di richiesta di più di una carta SIM, l’utente ha l’obbligo di inserire nell’apposito modulo online i dati anagrafici relativi a ciascun utilizzatore finale della carta SIM, ai fini dell’intestazione delle carte SIM stesse.

2.3.4 Nel caso in cui la richiesta di spedizione di una carta SIM avvenga nel corso di un flusso d’acquisto eseguito da un genitore o tutore di un utente minorenne, i dati anagrafici necessari all’intestazione della carta SIM stessa possono essere solo relativi al genitore o tutore del minorenne e non al minorenne stesso.

2.3.5. Le tempistiche che intercorrono tra l’acquisto di un’Offerta e l’attivazione del Servizio di Telefonia Mobile possono variare in base alla tipologia di richiesta. Nei casi di MNP, o nel caso in cui siano state ordinate più SIM contemporaneamente, le tempistiche potrebbero dilungarsi ulteriormente, nei limiti dei tempi tecnici necessari a processare le rispettive casistiche. Si rimanda al contratto relativo alla carta SIM, per specifiche di processo.

2.4 Modalità di acquisto e rinnovo

2.4.1 Tutte le Offerte acquistabili sul Sito Web sono espresse in punti/mese.
Si intende pertanto che, per usufruire dell’Offerta per un mese, è necessario acquistare il corrispettivo ammontare di punti e che, per poter dare seguito ad un rinnovo per il mese successivo, è necessario disporre dello stesso ammontare di punti nel Borsellino Elettronico.
I punti sono acquistabili effettuando ricariche in euro, selezionabili tra un set di Tagli di Ricarica fissi.
La sequenza delle operazioni eseguite in fase di scelta di un’Offerta è quindi la seguente:

  • acquisto di un pacchetto di punti attraverso un idoneo importo di ricarica in euro, di ammontare sufficiente a rendere attiva un’Offerta almeno per un mese;
  • Prelievo dell’importo in euro selezionato;
  • accredito automatico dei relativi punti acquistati all’interno del Borsellino Elettronico;
  • addebito automatico dei punti, proporzionali al valore dell’Offerta scelta, eseguito giornalmente all’interno del Borsellino Elettronico, a partire dal giorno in cui l’Offerta acquistata è utilizzabile nella sua interezza. (In caso di promozioni in corso, la data in cui è eseguito l’addebito dei punti è esplicitata sul Sito Web nella pagina che descrive la specifica promozione).

L’utente ha sempre la possibilità di monitorare il saldo punti disponibile nel proprio Borsellino Elettronico o di modificare l’importo del Prelievo, accedendo alla sua area personale del Sito Web.

2.4.2 Tutte le offerte si rinnovano mensilmente e non è prevista un’interruzione temporanea delle stesse, a meno di esplicita disdetta, effettuabile alle condizioni e con le modalit à di cui all’art. 3.3 e 9 delle presenti Condizioni generali di contratto.
Ai fini del rinnovo mensile, è necessaria una disponibilità di punti all’interno del Borsellino Elettronico, verificata automaticamente 3 giorni prima del termine del periodo di validità dell’Offerta.
Se al momento del rinnovo mensile il saldo punti dell’utente risultasse insufficiente, verrà effettuata un’Autoricarica.

2.4.3 In caso di insufficienza di fondi e/o di problematiche imputabili all’utente che impediscono l’Autoricarica, il Servizio sarà interrotto, ma i punti continueranno ad essere addebitati giornalmente e in proporzione al valore dell’Offerta stessa. In questo caso, l’utente verrà avvisato della problematica mediante apposite comunicazioni, e sarà tenuto ad acquistare un ammontare di punti sufficiente rispettivamente a saldare il debito e/o a rinnovare l’Offerta; il ripristino entrerà in vigore nei tempi tecnici necessari, ovvero fino ad un massimo di 72 ore dall’estinzione del debito.
L’utente può comunque disdire l’Offerta (art. 3.3 e 9) o ricadere in un caso di recupero crediti (art. 4.1).

2.4.4 Tutte le Opzioni Extra disponibili sul Sito Web sono espresse in punti/mese e sono acquistabili nelle modalità dettagliate all’art. 2.4.1.
Un’Opzione Extra deve essere necessariamente associata ad un’Offerta, così da costituire nel loro insieme l’Offerta complessiva dell’utente, seguendo quindi le modalità di rinnovo descritte all’art. 2.4.2. Qualora un’Opzione Extra sia caratterizzata da un Servizio di Telefonia Mobile, quest’ultimo segue gli stessi meccanismi di rinnovo descritti invece nella rispettiva definizione.
Non è possibile associare ad un’Offerta più di una (1) sola Opzione Extra della stessa tipologia. Una volta associate all’Offerta, le Opzioni Extra possono essere disattivate in qualsiasi momento e successivamente riattivate rispettando sempre il suddetto limite di associazione.
Nel caso in cui la tipologia di Opzione Extra sia caratterizzata da un Servizio di Telefonia Mobile e abbia un valore in punti/mese diverso da zero, se la richiesta di disattivazione avviene prima che siano trascorsi 6 mesi di uso consecutivo dell’Opzione Extra, l’utente è tenuto a pagare una commissione di 600 punti, addebitati direttamente nel Borsellino Elettronico.
In caso di saldo punti insufficiente, l’Autoricarica viene eseguita considerando anche le condizioni esplicitate all’art 2.4.3.

2.4.5 È sempre possibile richiedere la modifica di un’Offerta contattando il customer care Dibop, nelle modalità specificate all’art. 9.
Nel caso in cui la nuova Offerta richiesta abbia un valore in punti/mese minore di quello relativo alla precedente Offerta attiva, all’utente è addebitata nel Borsellino Elettronico una commissione pari a 600 punti. In caso di saldo punti insufficiente, l’Autoricarica viene eseguita considerando anche le condizioni esplicitate all’art 2.4.3.

2.5 Fruizione del Servizio di Musica in Streaming

2.5.1 La fruizione del Servizio di Musica in Streaming su rete mobile 3G/4G è correlata alle caratteristiche della specifica Offerta acquistata (ad esempio in termini di quantità di traffico dati disponibile). Al raggiungimento della soglia di traffico dati prevista dall’Offerta, il Servizio di Musica in Streaming sarà utilizzabile ad una qualità audio ridotta (fino a 24 kbps), in caso di connessione su rete mobile e alla qualità audio standard, prevista dalla specifica Offerta e/o Opzione Extra attivata, in caso di connessione su rete wi-fi.
La qualità della fruizione può inoltre variare a seconda del tipo di dispositivo utilizzato.

2.5.2 Il Servizio di Musica in Streaming Dibop e qualsiasi contenuto fruito sono da intendersi esclusivamente per uso personale e non commerciale. L’accesso al Servizio e ai suoi contenuti è possibile solo su territorio italiano.

2.5.3 Il software Dibop potrà variare a seconda del dispositivo utilizzato per la fruizione e le funzionalità e funzioni potranno essere diverse a seconda del dispositivo.

3. Durata e recesso

3.1. La durata del presente contratto sarà di 12 mesi a partire dalla sua conclusione, che avverrà all’atto della accettazione mediante registrazione dell’utente, salvo il caso di recesso di cui agli art. 2.2.1, 2.4.2, 2.4.3, 3.3 e 9.
Ferma restando la facoltà di recesso di cui agli art. 2.2.1, 2.4.2, 2.4.3, 3.3 e 9 il presente contratto si rinnoverà per un periodo di ulteriori 12 mesi, a meno che l’utente non comunichi nelle forme e modalità indicate al successivo articolo 9 ed entro il termine di 90 giorni prima della sua scadenza, l’intenzione di non procedere al rinnovo.
Dibop potrà recedere dal presente contratto in qualunque momento, comunicandolo preventivamente all'utente registrato, con un preavviso di almeno 30 giorni, attraverso i mezzi di comunicazione di cui all’art. 8.1. In caso di recesso, Dibop si impegna a rimborsare all’utente il corrispettivo in euro del saldo punti disponibile nel suo Borsellino Elettronico al prezzo medio unitario di acquisto.
L’utente, qualora sia un consumatore ai sensi dell'art. 3 lett. a) del D. Lgs. 206/05 (Codice del Consumo), così modificato con efficacia a partire dal 13 giungo 2014 dal D.Lgs. 21 febbraio 2014 n. 21, ed abbia richiesto di aderire al Servizio, accetta espressamente che non potrà esercitare il diritto di recesso di cui all’art. 52 del citato Codice del Consumo, in quanto trova applicazione l’esclusione prevista alla lett. o) dell’art. 59 tema di “Eccezioni al diritto di recesso” previsto in caso di fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale.

3.2 Entro 14 giorni dalla ricezione della SIM, l’utente può avvalersi del diritto di ripensamento solo ed esclusivamente in relazione alla carta SIM. In tal caso, l’utente che abbia ricevuto la carta SIM è 6 tenuto a notificare al customer care Dibop l’intenzione di recesso, e a restituire la carta SIM a sue spese e mediante corriere certificato, recapitandola all’indirizzo:
Dibop s.r.l
Corso Buenos Aires 64 – 20124 MilanoLe modalità con cui l’Utente potrà esercitare il diritto di recesso dal Servizio di Telefonia Mobile sono indicate nel contratto relativo alla carta SIM che l’utente riceverà in formato cartaceo unitamente alla carta SIM qualora decida di accedere a tale Servizio.

3.3 La richiesta di disattivazione di un’Offerta è intesa come recesso dal contratto.
Se l’utente desidera recedere dal Servizio di Musica in Streaming deve procedere alla richiesta di disattivazione dell’intera Offerta.
Fatta salva la facoltà di disdetta durante il Periodo di Prova Gratuita di cui al precedente art. 2.2.1, la suddetta richiesta può essere eseguita solo dopo 3 mesi di utilizzo continuativo dell’Offerta acquistata e nelle modalità specificate all’art.9.
La disattivazione dell’Offerta entra in vigore dopo 3 mesi dall’invio della richiesta, e nel corso di tali tre mesi all’utente continueranno ad essere addebitati i punti in proporzione all’Offerta scelta. Nel momento in cui la disattivazione risulta effettiva, non è previsto alcun rimborso del saldo punti disponibile nel Borsellino Elettronico e il Servizio di Musica in Streaming è disponibile solo in Modalità Free.
Nel caso l’utente voglia recedere dal solo Servizio di Telefonia Mobile potrà farlo secondo le modalità di cui al contratto cartaceo che gli verrà consegnato in occasione della consegna della carta SIM.

3.4 Nel caso in cui l’utente abbia contattato un operatore diverso da Dibop per il Servizio di Telefonia Mobile, avvalendosi del diritto di portabilità del numero, previsto dal D. Lgs. 1° agosto 2003 n. 259, a meno di richiesta esplicita di recesso dall’Offerta, i punti proporzionali al valore complessivo della stessa continuerebbero ad essere addebitati.
Il recesso dall’Offerta è soggetto ai vincoli dettagliati all’art. 3.3 e può essere espletato nelle modalità previste all’art.9.

4. Recupero crediti

4.1 L’utente che presenta un debito nei confronti di Dibop è tenuto ad estinguerlo entro 3 mesi dal primo saldo punti negativo nel Borsellino Elettronico. Superato tale limite, l’utente riceve apposito avviso di pagamento mediante raccomandata con avviso di ricevimento, ed è tenuto a rimborsare a Dibop il valore in euro del suo saldo punti. I suddetti punti sono valorizzati secondo la corrispondenza 1 punto = 0,0122 €, indipendentemente dai Tagli di Ricarica acquistati.

5. Limitazioni del Servizio

5.1 L’utente prende atto che la fornitura del Servizio può essere sospesa o interrotta per esigenze di fornitura e/o organizzazione. Nei casi di lavori di manutenzione programmata, Dibop informerà l’utente attraverso un’email con almeno 24 ore di anticipo.

5.2 Dibop potrà sospendere il Servizio, anche senza preavviso, in caso di guasti dipendenti da eventi fortuiti o di forza maggiore, impegnandosi ad adottare tutte le misure opportune per ridurre i disagi all’utente.

6. Proprietà intellettuale

7 6.1. L’utente riconosce espressamente che il Sito Web e l’app Dibop sono di titolarità esclusiva di Dibop S.r.l. che detiene tutti i diritti sul contenuto, design e codice sorgente del Sito Web e dell’applicazione inclusi, a titolo esemplificativo e non limitativo, fotografie, immagini, testi, loghi, tutti i progetti, marchi, sia registrati che non registrati, denominazioni commerciali, metodi commerciali, listini prezzi, elenchi fornitori, dati presenti nel Sito Web e nell’app Dibop.
Il contenuto del Sito Web e dell’app Dibop è inoltre considerato software informatico e, di conseguenza, ad esso si applica anche la normativa italiana e europea vigente in materia. È espressamente vietata la riproduzione totale o parziale del Sito Web e dell’app Dibop, anche tramite link ipertestuale, come pure di qualsiasi parte del contenuto senza la preventiva autorizzazione esplicita e per iscritto di Dibop.

6.2. Sono altresì assolutamente vietati la copia, la riproduzione, l’adattamento, la modifica, la distribuzione, la commercializzazione, la decompilazione, la comunicazione al pubblico e/o qualsiasi altra azione che comporti una violazione della normativa vigente italiana e/o di normative internazionali in materia di proprietà intellettuale e/o industriale, come pure l’utilizzo dei contenuti del sito e dell’app Dibop senza la preventiva autorizzazione esplicita e per iscritto di Dibop.
L’utente riconosce inoltre di non essere autorizzato a creare opere derivate dal codice sorgente, o sviluppare prodotti o applicazioni software basate sul software Dibop o che facciano in qualsiasi modo uso dello stesso.

6.3 Dibop informa che l’accesso al sito, la registrazione, l’utilizzo del Servizio e il salvataggio temporaneo in locale di contenuti (conseguente alla disponibilità di funzionalità di download e/o fruizione in modalità offline), non comportano alcuna licenza né autorizzazione esplicita o implicita sui diritti di proprietà intellettuale e/o industriale o su qualsiasi altro diritto o proprietà correlati, direttamente o indirettamente, ai contenuti presenti sul Sito Web e sull’app Dibop.

7. Modifiche al contratto

7.1 Dibop S.r.l potrà apportare modifiche alle presenti Condizioni di contratto.
In caso di modifiche sostanziali, Dibop effettuerà apposita comunicazione scritta agli utenti con un preavviso di 7 giorni dalla data di efficacia delle modifiche stesse.
Il protrarsi dell’uso del Servizio dopo l’applicazione delle modifiche costituirà l’accettazione delle stesse da parte degli utenti informati. Laddove non desideri continuare ad utilizzare il Servizio in conformità con la nuova versione delle Condizioni, l’utente potrà inviare notifica di disdetta, nelle modalità descritte all’art. 9. In tale ipotesi, non sarà applicata alcuna penale per disdetta anticipata e l’utente sarà tenuto al pagamento dei corrispettivi dovuti fino alla data d'efficacia delle modifiche.
L’eventuale rimborso all’utente di punti già pagati ma non goduti all’atto della notifica di disdetta sarà effettuato al prezzo per punto di € 0,0122.

8. Comunicazioni

8.1. Qualsiasi comunicazione volta ad informare l’utente riguardo alle azioni eseguite o non eseguite, gli avvisi per il verificarsi di problematiche in carico all’utente e/o al Servizio, i pagamenti e altre casistiche che si rivelano nel corso dell’uso del Servizio stesso, sono gestite per mezzo di apposite notifiche inviate attraverso l’app Dibop e/o attraverso apposite email recapitate all’indirizzo scelto dall’utente in fase di registrazione.

8.2. Dibop inoltre gestisce tutte le comunicazioni inerenti le attivazioni e disattivazioni di offerte e Opzioni Extra, nonché i consumi relativi alla specifica Offerta e all’Opzione Extra. Tutte o una parte di queste comunicazioni sono gestite anche dall’operatore che eroga il Servizio di Telefonia Mobile, tramite l’invio di specifici SMS, ricevuti solo dagli utenti che abbiano richiesto e stiano utilizzando una carta SIM.
A fare stato sono esclusivamente le comunicazioni ricevute attraverso le notifiche e/o email Dibop.

9. Centro Assistenza Dibop

9.1 L’utente potrà richiedere la modifica di un’Offerta, la disattivazione di un’Offerta, oppure richiedere informazioni aggiuntive, non consultabili all’interno della sua area personale, relative allo stato dell’Offerta acquistata e relativi consumi, oppure relative a malfunzionamenti riscontrati, inviando un’email all’indirizzo supporto@dibop.it.

10. Materiale inviato o pubblicato dall’utente

10.1. Tutti i materiali che l’utente trasmetta, pubblichi o invii al Sito Web e/o all’app Dibop, e/o comunque durante l’utilizzazione del Servizio, saranno considerati (e potranno essere trattati come) non riservati e non di proprietà di alcuno, nel rispetto degli obblighi ai sensi della normativa sulla protezione dei dati personali.
In ogni caso, qualunque contenuto l’utente fornisca tramite qualunque mezzo (ad es. via email,tramite l’accesso e l’uso dell’app Dibop o diversamente) si intende conferito mediante licenza gratuita perpetua non esclusiva e conseguentemente Dibop S.r.l. avrà la facoltà, ma non l’obbligo, di usare, copiare, modificare, adattare, tradurre, pubblicare e distribuire in tutto il mondo detti contenuti, per qualsiasi scopo, ivi incluso, a titolo meramente esemplificativo, a fini pubblicitari, promozionali, di sviluppo di prodotti o con altre finalità commerciali, senza che ciò conferisca all'utente o a terzi il diritto di ricevere un compenso.

10.2. L'utente dichiara e garantisce che il materiale da lui inviato non viola in alcun modo eventuali diritti di terzi, ivi inclusi, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, i diritti relativi a copyright, marchi commerciali, brevetti, segreti industriali, riservatezza e altri diritti di propriet à o di natura personale. L'utente è e sarà l’esclusivo responsabile del contenuto di qualsiasi materialeinviato.

10.3. L’utente dichiara di tenere manlevata Dibop S.r.l. sue affilate, collegate, partner e dipendenti da qualunque vertenza, azione giudiziaria e danni eventualmente causati dal suo inadempimento a quanto qui previsto e in particolare per la pubblicazione di suoi materiali e contenuti personali.

11. Legge applicabile e foro competente

11.1 Le presenti Condizioni di Servizio sono regolate dalla Legge italiana. Per qualsiasi controversia inerente il presente contratto, è competente il Foro di residenza o domicilio elettivo dell'utente registrato se si tratta di consumatore ai sensi dell’art. 3 lett. a) del D. Lgs. 206/05 (Codice del Consumo). In caso l’utente non sia un consumatore, sarà competente il Foro di Milano.

11.2 L’utente consumatore è informato che in alternativa alla controversia giudiziale, potrà avvalersi della soluzione alternativa delle dispute on line presentando un reclamo attraverso la piattaforma istituita presso la Commissione europea con Regolamento UE 524/2013 del 21 maggio 2013, raggiungibile al seguente indirizzo: http://ec.europa.eu/consumers/odr/ ("Piattaforma ADR").

12. Conclusioni

2.1 L’utente riconosce di aver letto, compreso e accettato le presenti Condizioni del Servizio e l’Informativa sulla Privacy e di accettare di esservi vincolato. Qualora non si accettino, l’utente non potrà accedere al Servizio Dibop.
L’utente approva specificamente le seguenti clausole: art. 2.4 in tema di modalità di acquisto e rinnovo delle offerte; artt. 3.1. e 3.3 in tema di durata, rinnovo, diritto di recesso e tempistica per la disattivazione del Servizio; art. 4 Recupero crediti in caso di Morosità dell’utente; art. 5 Limitazioni; art. 7 Modifiche al contratto; art. 10 Materiale e contenuti inviati dall’utente; art 11 Legge applicabile e foro competente.

Ultimo aggiornamento, 19 Giugno 2017